Leader della sostenibilità 2022

Il Sole 24 Ore e Statista danno il via alla seconda edizione di Leader della sostenibilità in Italia. Far conoscere quali sono le aziende con la maggiore attenzione alle tematiche ambientali e sociali significa per noi dare il giusto riconoscimento a tutte quelle imprese che contribuiscono a un’economia rispettosa e sostenibile.

Il Sole 24 Ore in collaborazione con Statista, l’istituto indipendente di ricerca tedesco, è alla ricerca delle aziende che si distinguono maggiormente in Italia per l’impegno a favore dei propri dipendenti, dell’ambiente e della società: i Leader della sostenibilità 2022.

Le aziende selezionate saranno inserite nel ranking Leader della Sostenibilità 2022 a cui sarà data ampia diffusione. Il quotidiano Il Sole 24 Ore pubblicherà a aprile 2022 l’elenco delle vincitrici con focus e approfondimenti, sia nell’edizione cartacea che su quella online ilsole24ore.com.

Statista condurrà la ricerca indipendentemente su aziende potenziali candidate. Tuttavia, qualunque azienda rientri nei criteri e sia in grado di fornire i dati necessari può registrarsi liberamente per inviare la propria candidatura.

Come partecipare:

  1. Registri la vostra azienda online su Statista entro il 31 dicembre 2021.
  2. Verifichi i dati inseiriti e invii la Dichiarazione entro il 31 dicembre 2021.
  3. Statista valuterà la candidatura come Leader della sostenibilità!

Registri la Sua azienda

Perché la mia azienda dovrebbe registrarsi?

Nuove possibilità commerciali: Essere presenti nella lista dei Leader della sostenibilità è un riconoscimento concreto del successo della propria azienda e assicura visibilità all’interno del settore di attività. Un biglietto da visita per tante possibilità di business e rapporti commerciali con nuovi potenziali partner, clienti e investitori.

Employer Branding: La presenza nella lista delle aziende sostenibili aumenta non solo la soddisfazione e la motivazione degli staff aziendali ma comunica ai potenziali dipendenti e collaboratori che la vostra azienda offre opportunità di crescita e un luogo di lavoro di cui essere fieri.

Attenzione dei media: Il ranking completo dei Leader della sostenibilità verrà pubblicato su Il Sole 24 Ore nel mese di aprile 2022. Il rapporto presenterà interessanti contenuti editoriali sull’economia sostenibile e approfondimenti su alcune delle aziende vincitrici. Potrebbe trattarsi della vostra azienda! Inoltre, la lista completa dei vincitori verrà pubblicata online sul sito ilsole24ore.com.

Reputazione: È sempre più importante per clienti e stakeholder supportare aziende sostenibili e attenti a temi ambientali. Riuscire a entrare nel ranking ed essere quindi riconosciuto tra i Leader della sostenibilità in Italia aiuterà la vostra azienda a dimostrare il suo successo in questo campo. In modo facoltativo è possibile, per le aziende comprese nella lista, l’acquisto del diritto di mostrare il logo del premio nel proprio materiale di marketing e comunicazione per sfruttare al meglio questo riconoscimento.

Chi può partecipare?

Per la partecipazione alla ricerca la vostra azienda deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • L’azienda deve rilasciare un bilancio di sostenibilità e un bilancio consolidato o essere in possesso dei dati necessari per l’anno fiscale 2020.
  • L’azienda deve avere sede legale in Italia.
  • In caso l’azienda fosse parte di un gruppo straniero, può partecipare tramite la rendicontazione delle sole aziende italiane.
  • L’azienda non deve trovarsi in nessuna delle condizioni di cui all'art. 80 del Dlgs. 50/2016.

Come posso partecipare?

  • Registrazione online
    È possibile partecipare a Leader della Sostenibilità 2022 mediante registrazione entro il 31 dicembre 2021 tramite il formulario di Statista.
  • Verifica dei dati di fatturato
    Data l’importanza del ranking i dati comunicati devono essere esatti. Vi chiediamo pertanto di verificarli con estrema attenzione e di inviare la Dichiarazione di veridicità (scaricabile a questo link) a leaderdellasostenibilita@statista.com. È necessario che la Dichiarazione sia firmata da un membro del consiglio esecutivo o dal CEO o dal CFO, affinché la candidatura possa essere presa in considerazione. Potete inviare il modulo firmato via e-mail. Maggiori informazioni sono indicate nel modulo (www.ilsole24ore.com/premio-leader-crescita).

Questionario in PDF

Dichiarazione di veridicità in PDF

 

Contatti

Per ulteriori informazioni e domande, potete scrivere una e-mail a: leaderdellasostenibilita@statista.comSiamo a vostra disposizione per chiarimenti.

FAQs:

    •  Devo pagare per partecipare al sondaggio?

      No.  

    •  L'inserimento nel ranking è a pagamento?

      Assolutamente no. In caso di inserimento nel ranking l’azienda è libera di condividere questo successo con un comunicato stampa, su Twitter, su Facebook o sul sito aziendale.

      Il diritto di mostrare il sigillo ufficiale nei materiali pubblicitari e di comunicazione ed essere visivamente riconosciuto come “Leader della sostenibilità 2022” richiede il pagamento di un corrispettivo. Solo i vincitori saranno ricontattati dopo la pubblicazione del ranking finale.

    •  È necessario acquistare il marchio “Leader della sostenibilità 2022” per poter pubblicizzare la posizione della mia azienda nel ranking?

      No. I vincitori del concorso Leader della sostenibilità 2022 sono liberi di pubblicizzare la propria posizione all’interno della classifica. Il sigillo ufficiale “Leader della sostenibilità 2022”, disponibile pagando un corrispettivo, è per le aziende che desiderano pubblicizzare e promuovere il loro risultato con un impatto visivo maggiore nei materiali pubblicitari e di comunicazione.

    •  La creazione del ranking Leader della sostenibilità 2022 è stata pagata su commissione dal cliente?

      No, questo progetto ha due fonti di reddito: il canone del sigillo (di cui sopra), e la pubblicità raccolta nel rapporto speciale de Il Sole 24 Ore. Oltre alla pubblicazione della classifica, questo rapporto speciale conterrà sia discussioni sul tema della sostenibilità sia approfondimenti sulle aziende italiane il cui proprio impegno su temi di carattere ambientale e sociale è stato particolarmente rilevante. Lo speciale che sarà pubblicato su Il Sole 24 Ore, disponibile anche nella versione online sul sito ilsole24ore.com è una pubblicazione prettamente editoriale, i cui contenuti sono scelti a discrezione della redazione giornalistica e da questa elaborati in modo indipendente.

    •  Chi può partecipare?

      Per poter partecipare a Leader della sostenibilità 2022 l’azienda dovrà soddisfare i seguenti requisiti: 

      • L’azienda deve rilasciare un bilancio di sostenibilità e un bilancio consolidato o essere in possesso dei dati necessari per l’anno fiscale 2020.
      • L’azienda deve avere sede legale in Italia.
      • L'azienda candidata deve presentare rendicontazione indipendente (se l'azienda è parte di un gruppo, deve candidare la capogruppo).

      Possono inoltre partecipare aziende italiane, anche se parti di un gruppo estero, nel caso in cui le filiali rilascino un rapporto per il solo perimetro italiano. Non verranno inoltre prese in considerazioni aziende attive nel settore del gaming, della difesa o impiegate nel commercio di armi.

    •  Come verrà garantita la validità dei dati?

      Dopo aver fatto la domanda online, le informazioni rilevanti dovranno essere verificate tramite una Dichiarazione di veridicità firmata dall’amministratore delegato/CEO, dall’amministratore finanziario/CFO, o da un membro del comitato esecutivo. La Dichiarazione firmata potrà essere inoltrata tramite e-mail o posta. Ulteriori informazioni su questa verifica possono essere trovate sul modulo scaricabile da www.statista.com/page/leader-sostenibilita. 

    •  Fino a quando è possibile inviare il Questionario per partecipare a Leader della sostenibilità 2022?

      È possibile partecipare dal 25 ottobre al 31 dicembre 2021.

    •  Fino a quando è possibile inviare la Dichiarazione di veridicità?

      La dichiarazione dovrà essere presentata entro il 31 dicembre 2021.

    •  Secondo quali criteri verrà determinato il ranking dei Leader della sostenibilità 2022?

      Le aziende candidate verranno valutate sulla base di diversi KPI in ambito ambientale, sociale ed economico. Per ogni ambito verrà determinato un punteggio parziale che contribuirà a un punteggio complessivo. Le aziende con il punteggio più alto saranno premiate come Leader della sostenibilità. 

    •  Quali sono i principali KPI (Key Performance Indicator) richiesti e come si intendono?

      In generale per i KPI intesi, sono da prendere come riferimento gli standard GRI. Può consultare i riferimenti GRI al seguente link: https://www.globalreporting.org/standards/media/2159/italian-gri-standards-glossary-2016.pdf

      Di seguito alcuni esempi: 

      Consumo energetico: si intendono le seguenti forme di energia: combustibile, elettricità, riscaldamento, raffreddamento, vapore.

      Fonti di energia rinnovabile: si intende energia eolica, idroelettrica, solare, biocombustibili (questi ultimi quando sono acquistati per uso diretto) e le biomasse nelle fonti di proprietà o controllate dall'organizzazione.

      Consumo idrico: si intende il consumo totale di acque di superficie, acque sotterranee, acque di mare, acqua prodotte e risorse idriche di terze parti.

      Emissioni: le emissioni dirette di GHG (Scope 1) possono comprendere, ma non sono limitate a, le emissioni di CO2 derivanti dal consumo di carburante; le emissioni indirette di GHG (Scope 2) da consumo energetico possono comprendere, ma non si limitano a, le emissioni di CO2 risultanti dalla generazione di elettricità̀ acquistata o acquisita, riscaldamento, raffreddamento e vapore consumato da un’azienda; le altre emissioni indirette (Scope 3) sono il risultato delle attività̀ di un'organizzazione, ma provengono da fonti che non sono di proprietà̀ o che non sono controllate dall'organizzazione. Le altre emissioni indirette di GHG (Scope 3) comprendono sia emissioni a monte che a valle. Alcuni esempi di attività̀ correlate allo Scope 3 comprendono l'estrazione e la produzione di materiali acquistati, il trasporto di combustibili acquistati in veicoli che non sono di proprietà̀ o non sono controllati dall'organizzazione e l'utilizzo finale di prodotti e servizi.

      Infortuni sul lavoro: i tipi di infortuni sul lavoro includono a titolo esemplificativo decessi, amputazioni di arti, lacerazioni, fratture, ernie, bruciature, perdite di conoscenza, paralisi.
      Per lavoratori si intendono sia i dipendenti, sia tutti coloro che non sono dipendenti, ma il cui lavoro e/o luogo di lavoro è sotto il controllo dell'organizzazione. Sono esclusi gli infortuni avvenuti in itinere, a meno che tale trasporto non sia stato organizzato dall’azienda. I disturbi muscolo scheletrici non rientrano fra gli infortuni sul lavoro.

      Turnover: si intende il numero di dipendenti che lasciano l'organizzazione volontariamente o a seguito di licenziamento, pensionamento o decesso durante il servizio in rapporto al numero totale dei dipendenti.

      Profitto netto: si intende l’utile o la perdita d’esercizio, al netto delle imposte

      Cashflow da attività operative: si intendono i flussi finanziari derivanti da attività operative

      Debiti a lungo termine: si intendono tutti i debiti riportati alla voce C del Passivo dello Stato Patrimoniale che siano esigibili oltre l’esercizio successivo, vale a dire oltre 12 mesi.

      EBITDA: è l'acronimo di Earning Before Interest Taxes Depreciation & Amortization, e si intende il profitto dell'impresa prima di onorare il pagamento di interessi, tasse, svalutazioni ed ammortamenti.

      Investimenti in ricerca e sviluppo: si intendono le spese sostenute dall’azienda per ricerca e sviluppo, voce A4 del Conto Economico, che vengano capitalizzate all’attivo dello Stato Patrimoniale come Immobilizzazioni immateriali.

       

    •  Quando verrà rilasciato il ranking Leader della sostenibilità 2022 de Il Sole 24 Ore?

      Il ranking verrà pubblicato ad aprile 2022 sul quotidiano e sul sito web ilsole24ore.com.

    •  Quali informazioni riguardanti le singole aziende verranno divulgate da Il Sole 24 Ore?

      Verranno rilasciate a Il Sole 24 Ore solo le informazioni necessarie alla pubblicazione della lista finale. I dati economici aziendali così come gli ulteriori dati forniti (per es. relativi ai consumi) saranno trattati in forma esclusivamente aggregata.

    •  Come potrò venire a sapere se la mia azienda è riuscita a entrare nel ranking o no?

      I risultati della nostra ricerca verranno pubblicati su Il Sole 24 Ore e sul sito ilsole24ore.com, in modo che possano essere letti e condivisi da tutti. I vincitori verranno avvisati in anticipo tramite posta.

       


Disclaimer:

Il Sole 24 Ore e Statista si riservano il diritto di cambiare i criteri e/o di aggiungere nuovi criteri in qualunque momento del progetto e di escludere aziende che non forniscano, nei tempi richiesti, prova della veridicità delle proprie dichiarazioni così come per motivi editoriali, a insindacabile giudizio della redazione.

 


 

Informazioni riguardo il tempo di conservazioni dei dati personali, i paesi in cui vengono salvati i dati (es. USA, Europa, UK, Singapore) e le aziende con cui collaboriamo possono essere trovate nella nostra informativa sulla privacy.